15.2.12

Zuccherini... amorosi (dudu dadadà)!




... e dopo una mezza giornata folle in cucina, eccomi qua!
Io ce l'ho messa tutta per postare il pensiero goloso di San Valentino, ma nemmeno l'essermi preparata il post in anticipo ha potuto nulla contro le faccende che mi hanno tenuta impegnata negli ultimi due giorni!
Questi confetti di zucchero a forma di cuoricini trafitti non sono nient'altro che la versione romantica delle ginevrine di Loredana, insacchettate e amorevolmente consegnate alla mia cavia del cuore alla mezzanotte di... ieri (!) insieme ad un sacchetto di cioccolatini e a un altro paio di pensieri!
Mi spiace potervele offrire solo adesso, ma la loro ricetta, di una semplicità davvero estrema, potrebbe senz'altro tornare utile a qualcuno di voi per rendere ancora più colorati e originali i dolci di Carnevale!
Per il procedimento utilizzato dall'autrice rimando direttamente al suo post; io, presa negli ultimi giorni più che mai dall'accidia, ho abbreviato ancora di più i tempi di esecuzione preparando lo sciroppo nel microonde, distribuendolo in dei mini-stampini in silicone che mi hanno risparmiato la fase della gocciolatura su carta forno, e imponendogli di seccarsi nel giro di tre ore! Di necessità, virtù...




Ginevrine (dosi per 20 zuccherini colorati)

Zucchero semolato, 100 g
Acqua, 12 g
Aroma (io 5 g di liquore di ciliegie autoprodotto)
Colorante (io rosso, liquido), 5 gocce



In una tazza o un bicchiere capiente, porre lo zucchero e l'acqua e far sciogliere in forno a microonde a media potenza: per ottenere uno sciroppo (che sia fluido e chiaro, non un caramello!) occorrerà un minuto. Aggiungere velocemente allo sciroppo ottenuto l'aroma e il colorante e amalgamare bene.
Con l'aiuto di un cucchiaino, disporre lo sciroppo nei piccoli stampini di silicone. L'operazione va eseguita con una certa rapidità, perché tende a cristallizzare presto.
Far seccare gli zuccherini lasciandoli una mezz'ora all'aria e per altre due o tre ore in frigorifero.

Con quest'idea veloce e carina partecipo al The Recipe-tionist di Febbraio!


Un abbraccio grande a tutti voi e alla prossima! :*

16 commenti:

  1. Ciao Raffaella, grazie per questa versione romantica delle ginevrine.
    La tua cavia sarà stata ben felice di ricevere tutte queste golosità.

    a presto

    loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheheh sì, mi hanno dato grande soddisfazione! Grazie a te per l'idea semplice, veloce e di grande effetto! *-*

      Elimina
  2. Ma che cose carine, davvero bellissime e romanticissime mia cara!
    Ti abbraccio forte, passa una bella giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ile grazie! Buona giornata a te e buonissimo fine settimana! *-* :*

      Elimina
  3. Sono molto carine ;-)
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. E' vero Monica!!! So già che le rifarò spessissimo! *-* :*

      Elimina
  5. semplici e gustose...le faro' x i miei figli cosi' almeno mangiano delle caramelle salutari e senza schifezze dentro ehehehe baravaa e buona gg ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Monia, io la prossima volta proverò a farle al limone, con qualche goccia di succo (così lo sciroppo di zucchero cristallizza anche più lentamente!) e senza coloranti! Così diventano si sicuro delle caramelle sanissime! :p

      Elimina
  6. Grazie ...mi avete tutti messo una curiosità con questi Ginevrini che devo provarli uno di questi giorni, baci, Flavia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah! *-* Eh sì Flavia, non puoi fartele scappare! :*

      Elimina
  7. @TUTTE: Sono davvero contenta di aver fatto cosa buona e giusta a contribuire alla diffusione di una ricetta-non ricetta così semplice, veloce e di sicuro effetto! *-*
    Un grande abbraccio, trascorrete un bel fine settimana! :*

    RispondiElimina