14.6.12

Cookies al Microonde (Microwave Cookies)




Si può trascorrere tutto l'inverno senza quasi sfornare mezzo biscotto e voler recuperare (o insistere, come nel caso di questa tiepida vellutata) a giugno, per accompagnare il tè verde freddo di metà pomeriggio? Beh, io può!
Da due giorni mi ronzava in testa l'idea di utilizzare il mio amato microonde per sperimentare finalmente qualcosa che somigliasse almeno alla lontana a dei biscotti. Ovviamente non volevo dei normali biscotti... oltre ad essere superveloci dovevano anche essere un po' rustici, freschi nel gusto e vivaci nel colore (... si, famolo strano forever **________** )!
Così ho fatto una piccola ricerca in rete ed ho trovato questi cookies: dosi in grammi, niente piatto crisp, promessa di ottenere meravigliosi biscotti in tre minuti... insomma, ho appuntato, (abbondantemente) manipolato ed eseguito. E credetemi, occorre molto più tempo a raccontarvi come li ho fatti che a... farli sparire!
In questi friabili pasticcini, la croccantezza della farina bramata e del muesli, lo spessore della farina integrale e quel che di "gommoso" della frutta candita, tipico dei piccoli frutti disidratati presenti in molti biscotti e barrette ai cereali, si sposano meravigliosamente con la scioglievolezza dell'infallibile connubio burro-zucchero, creando un gioco di consistenze, profumi e sapori davvero irresistibile!
Provateli, e poi fatemi sapere se questa ricetta non è degna di diventare una delle vostre preferite in assoluto! ^_^


Microwave Müesli Cookies
(dosi per circa 8 cookies)


Farina integrale (io Molino Chiavazza), 50 g
Farina per polenta istantanea (io Molino Chiavazza), 20 g
Burro, 50 g
Zucchero, 20 g
Tuorlo, 1
Muesli (io di fiocchi d'avena, miele e mandorle), 25 g
Lievito chimico, 1 pizzico
Sale, 1 pizzico




Togliere il burro dal frigo una ventina di minuti prima affinché si ammorbidisca a temperatura ambiente.
Unire le due farine, il sale e il lievito nel mixer e frullare per pochi secondi per ottenere una miscela più fine.
In una terrina, lavorare il burro ammorbidito con lo zucchero, fino a che diventi una crema. Unire il tuorlo d'uovo e, un po' alla volta, la miscela di farine.
Aggiungere infine il muesli e le scorzette d'arancia candite tagliate a pezzettini. Amalgamare il tutto e lasciar riposare in frigo per 1 ora.
Ritirare l'impasto dal frigo e con l'aiuto di un cucchiaio prelevarne di volta in volta la quantità necessaria per formare delle palline.
Appiattire leggermente ciascuna pallina tra i palmi delle mani e adagiarla sulla parte più esterna del piatto rotante del microonde (appiattendole ulteriormente, se necessario, con l'aiuto delle dita).
Cuocere per poco meno di 3 minuti alla massima potenza. Lasciar raffreddare prima di gustare e...

Con questi pasticcini semplici, veloci e deliziosi partecipo nuovamente e con gioia al contest di Pan per focaccia, stavolta nella sezione Dolci.



NOTA:

Dosi dimezzate a parte, della ricetta originale è rimasto ben poco.
Tra le modifiche apportate, due forse sono degne di nota per le eventuali reinterpretazioni della ricetta: il leggero aumento della dose di farina, allo scopo di diminuire l'untuosità del risultato finale, e la leggera diminuzione della quantità di zucchero, perché il muesli al miele e le scorzette d'arancia candite da me utilizzati erano già abbastanza dolci.
Se voi utilizzate altri fiocchi di cereali o frutti disidratati privi di zucchero, sentitevi liberi di aggiungere quei 5 g di zucchero che io ho sottratto, ma non insistete sul burro: i cookies sono già belli ricchi così!


Un abbraccio e buon fine settimana a tutti voi! ^_^


22 commenti:

  1. Io che adoro il microonde non ho mai provato i biscotti cotti con il suo prezioso aiuto, ho giusto sfornato ora una tortina con ciliegie....ma non ho ottenuto il risultato presto...pazienza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come mai cara? Io ho provato proprio pochissimo tempo fa un dolce che è diventato il mio preferito tra quelli sperimentati col micro, se può esserti utile ti passo la ricetta adesso, magari puoi adattare le tue tortine su quella...
      Mi dispiace, ma capita a volte, è vero che sbagliando si impara... in questo caso noi impariamo a conoscere il nostro forno, giusto?! :p
      Un abbraccio!

      Elimina
    2. Grazie per il sostegno, solo che sono rimasta delusa, visto che ho seguito una ricetta di un ricettario del micro ed ho fatto flop!

      ps. se hai la ricetta me la indichi? è qui sul blog??

      Elimina
  2. ammappete,i biscotti al micro!!!!!
    bellissimi!

    RispondiElimina
  3. ma va!!!!! al micro???? bella idea!!!! smack cara e grazie per gli auguri!!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao!! Sono appena approdata sul tuo blog e ho deciso di iscrivermi! Ti aspetto sul mio ;)
    Sembrano fantastici!! Sai che non ho mai preparato dolci al microonde?!

    RispondiElimina
  5. Che bella idea! ma io che non ho il microonde posso farli lo stessi normalmente nel forno? si dai!!! bellissimi!! due per la colazione di domani andrebberò benissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che sì cara! La consistenza dell'impasto è identica a quella dei cookies cotti nel forno classico. Per queste dosi dovrebbero bastare 7 - 8 minuti a 160°, ma ovviamente 8 cookies sono adatti ad esser sfornati da un forno a microonde che è piccolino... :D
      Per una ventina di piccoli cookies o una quindicina di cookies più grandicelli, ti consiglio di utilizzare un uovo intero e raddoppiare in proporzione tutte le dosi!
      Un bacione!

      Elimina
  6. non li ho mai fatti al microonde.. li proverò sicuramente

    RispondiElimina
  7. Maddai....non ho mai provato a cuocere i biscotti nel microonde, anche se con questo caldo mi tenti assai con questi cookies senza accendere il forno :-P

    RispondiElimina
  8. Ecco il mio microonde l'ho riposto in soffitta XD che sia il caso di riportarlo in vita? questi biscotti tesoro hanno un aspetto delizioso!
    Ps: per quanto riguarda le ciliegie..hai fatto benissimo a farci la confettura, io domani pubblico la mia ^^
    ti abbraccio forte forte, un bacione :*

    RispondiElimina
  9. Oh mamma mia, anche io ho commesso un sacrilegio!Ho posto il mio microonde in cantina!!!mi perdoni???Non potrò mai riprodurre la tua ricetta ma..godo tantissimo nel vederla perchè sei bravissima tesoro!!!E io vivrei di cookies!!!!^_^ Un grande abbraccio e grazie infinite per i tuoi meraviglioso auguri!!!!

    RispondiElimina
  10. Che belli, mai fatti al microonde........devo provare!!!!!

    RispondiElimina
  11. che belli Raffa, io il miro lo uso pochissimoe di dolci non ne ho mai fatti con l'attrezzino però mi hai invogliata

    RispondiElimina
  12. Raff ma che mi combini? ti fai venire le vogli col caldo? però ti capisco... come resistere ai biscotti?! e tu hai fatto dei gran biscotti, cara mia, proprio appetitosi!!! brava!

    RispondiElimina
  13. Raffaella che forza questi biscotti e al microonde!!! Geniale:-) così anche d estate biscottiamoooo!!! Bacioni

    RispondiElimina
  14. Ciao Raffy! Io non ho un buon rapporto col microonde, cioè non sono in grado di usarlo al meglio! ma tu mi insegni che può riservare grandi sorprese! Davvero interessanti questi biscotti! :)
    Un bacione bella!

    RispondiElimina
  15. Io il microonde lo uso solo per riscaldare! Dovrò decidermi a usarlo per cuocere le pietanze!Ottimi i tuoi biscotti, proverò a farli!Ciao e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  16. ciao quante cose buone sul tuo blog anche a quest'ora mi hai fatto venire fame :-) da oggi hai una fans in più se ti va vienimi a trovare ciao rosa.kreattiva

    RispondiElimina
  17. e questa è da provare di sicuro!

    RispondiElimina
  18. Ciao,
    grazie mille per la tua ricetta e scusami se passo solo ora!
    Buon pomeriggio!

    RispondiElimina