10.4.14

Campanelle di Pasqua: saporite, croccanti e gluten free!




Una ricetta semplicissima quanto sorprendente: da due appunti buttati giù sulla base di una ricetta trovata sul vecchio quaderno di mia madre e dalla voglia di arricchire la tavola di Pasqua con qualche stuzzichino sfizioso, sono venuti fuori dei crakers croccantissimi, saporiti e salutari.
Considerando che sono pure senza burro e senza glutine, chi se lo sarebbe mai aspettato! ;-)
Fateli, perché ci vuole un niente e vorrete rifarli tante altre volte!





CAMPANELLE CROCCANTI SENZA GLUTINE
CON OLIVE E CAPPERI

dosi per circa 20 crakers



200 gr di farina di riso integrale
60 gr di farina di mais
90 ml di vino bianco freddissimo
40 ml di olio extra vergine di oliva (io Sarchio)
20 gr di parmigiano reggiano grattugiato
20 capperi sotto sale
10 olive nere
uno spicchio d'aglio
una cucchiaiata di semi di lino dorato o di sesamo (io Sarchio)
un pizzico di sale marino integrale (io Sarchio)





Sciacquate benissimo i capperi e le olive in acqua fredda, quindi denocciolate le olive e tagliatele a pezzetti molto piccoli, insieme ai capperi e allo spicchio d'aglio mondato e privato dell'anima.
Unite il tutto in una terrina insieme alle due farine setacciate, il parmigiano grattugiato e il sale. Incorporate alla fine l'olio e il vino.
La quantità di vino da utilizzare è indicativa, in quanto può variare in base alla consistenza della farina di riso utilizzata; l'impasto finale deve risultare piuttosto morbido e “sabbioso”.
Formate un panetto e lasciatelo riposare in frigorifero per 1 h prima di stenderlo tra due fogli di carta forno e formare le campane con l’apposito stampino.
Con l'aiuto di una spatola, adagiate delicatamente le campanelle su una teglia unta d'olio, cospargetele con i semi di lino o di sesamo e cuocete a 175°C per circa 15 minuti.
Lasciate raffreddare completamente le campane prima di staccarle dalla teglia e servirle.


Buona settimana Santa a tutti!

Nessun commento:

Posta un commento